News

LETTERA APERTA DELLA DIRIGENTE SCOLASTICA SUI FATTI ACCADUTI IL 16 DICEMBRE 2019

18/12/2019

A Te che hai deciso, ieri, di dar fuoco a dei rotoli di carta igienica all'interno dei bagni femminili del Liceo.
Non so immaginare la tua mano in azione, non riesco a capire le ragioni, non so leggere quale istinto, emozione, rabbia, dispetto, sfida ti abbia animato.
So però ciò che ne è seguito: un incendio vero e proprio all'interno di un bagno, prontamente, per fortuna, spento dal tempestivo intervento di due docenti; l'evacuazione dell'intero liceo; il sopralluogo dei Vigili del fuoco; l'intervento della Polizia; lo smarrimento, lo sconcerto generale; l'amarezza della Tua Dirigente scolastica che ancora oggi, mentre scrive, fatica ad immaginare quella mano e, ancor più, quel volto.
Mi spiace.
Mi spiace per ciò che tutti noi adulti non abbiamo saputo consegnarti: la nobiltà di pensiero prima e di azione poi; la responsabilità verso te stessa e gli altri con cui convivi; il senso del limite; la grandezza dell'onestà; l'eccellenza del corretto agire; la gloria del quotidiano orientamento al bene, al giusto, al bello.
A Voi genitori, a Voi docenti, a Voi operatori tutti della scuola... a me stessa: non demordiamo! Non smettiamo mai di credere e insegnare i valori che fanno il vivere civile, libero, responsabile! Cerchiamo di essere i primi a testimoniare che si può essere diversi, si può far parlare di sè per la semplicità e rettitudine delle nostre azioni, dei nostri pensieri, del nostro impegno.
Riflettiamo con questo nostro figlio, studente, amico, compagno di scuola, e diciamolo: hai sbagliato! Hai esagerato!
E mentre digito l'elenco dei presenti a scuola, ieri, tra le 14.00 e le 15.00 per consegnare quei nomi a chi approfondirà l'indagine, a quei tuoi amici, compagni di scuola, chiedo il coraggio di dire, denunciare, stigmatizzare. Ai tuoi genitori, ai tuoi insegnanti, a me stessa chiedo di continuare un coraggioso, quotidiano, sacrale impegno educativo.
Auguro un Buon Natale a tutti, anche a te: che sia occasione di rinascita!

 
La Tua, la Vostra, Dirigente scolastica
Prof.ssa Rosalia Caterina Natalizi Baldi











I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. OK